Blog


Poke bowl di quinoa con olio al limone 

Poke bowl di quinoa con olio al limone 

Poke bowl di quinoa con olio al limone


Poke bowl è una ricetta tipica delle Hawaii, solitamente si presenta come un insalata con riso, verdure e pesce. In questo poke vegano abbiamo ricreato la stessa composizione del poke tradizionale ma in una versione più fresca che strizza l'occhio alla dieta mediterranea.



Conoscete il termine " Veganuary " ? Nasce dall'unione di vegan e january. É una challenge internazionale nata per avvicinare le persone alla dieta vegana proponendo un periodo detossinante e purificante per eliminare le calorie accumulate nel periodo delle festività. Oltre alla challenge più di carattere salutista Veganuary si manifesta come un vero e proprio movimento fondato su principi etici ed ecologici. Seguire il gennaio vegano può essere una scelta di solo tipo salutistico oppure dettata dalla volontà di iniziare una dieta con un impatto ambientale ridotto.


Ingredienti:

Preparazione:

Iniziamo dalla cottura della quinoa, dopo averla ben lavata sotto l'acqua corrente, la trasferiamo in una pentola con tanta acqua quanto basta per coprirla e iniziamo la cottura a fiamma bassa e con il coperchio. A questo punto affettiamo il finocchio con una mandolina o con un coltello e lo lasciamo marinare con un filo d'olio al limone e un pizzico di sale. Sbucciamo l'arancia eliminando anche la parte fibrosa e creiamo delle fette sottili tagliandola trasversalmente, noi abbiamo utilizzato le arance siciliane tarocco. Ora, togliamo le olive verdi dalla salamoia e denoccioliamole. É il momento di comporre il nostro Poke riempiendo metà Bowl con la quinoa e la restante metà con le fette di finocchio, arancia e le olive. Aggiungiamo l'aneto tritato e condiamo con un filo di condimento Olive & Limone.

Articoli correlati



Invia un messaggio